storia



Dal maggio 2007, anno in cui le cinque società sportive CErrione, VERrone, SAlussola, MAssazza e Biella Villaggio Lamarmora si sono fuse, il CE.VER.SA.MA Biella ha avuto come principale obiettivo quello di diventare il principale punto di riferimento sportivo del basso biellese.
Nell'anno appena trascorso la società ha ottenuto importanti risultati sia a livello di prima squadra, ottenendo una fantastica promozione in ECCELLENZA, sia a livello di settore giovanile.

Al fine di garantire una sempre migliore preparazione tecnica, ma soprattutto per garantire alle famiglie una specifica capacità nell'educare i singoli atleti fuori e dentro al campo di gioco, la società ha deciso di investire maggiormente nel settore giovanile piuttosto che a livello di prima squadra, ingaggiando allenatori con abilitazione rilasciata dal settore tecnico F.I.G.C. di Coverciano o dal C.O.N.I.
Ad ogni categoria viene così assicurato un educatore e uno o più dirigenti accompagnatori, il cui ruolo è quello di affiancare i ragazzi nel processo di crescita morale ancor prima che tecnica.
Le sempre più stressanti situazioni economiche in cui riversano le aziende del Paese ed il mai calante fabbisogno che attenzioni e strutture di questo tipo richiedono, hanno ulteriormente giustificato la politica societaria di promozione e valorizzazione dei propri atleti (molti dei quali originari dei quattro paesi fondatori) portandoli a giocare ai massimi livelli del calcio biellese.

Consapevole che perseguire importanti obiettivi comporti notevoli sforzi, l'A.S.D. CE.VER.SA.MA. Biella prosegue salda nella sua attività anteponendo sempre l'interesse e la formazione morale del giovane a qualunque altro fine ed operando per la valorizzazione a livello umano e sportivo di tutti i propri tesserati.